Prime anticipazioni dell’imminente inverno

Dopo le ultime settimane piovose, che sconsigliavano uscite in bicicletta, finalmente appare uno spiraglio di azzurro che ci invoglia a riprendere le solite uscite domenicali in compagnia.

Se una 15na di giorni orsono abbiamo affrontato ancora qualche saliscendi, (Sostegno e Cremosina), stamani la temperatura di 3 °C sconsigliava di sudare in salita per poi letteralmente “congelare” in discesa e, saggiamente, abbiamo ripreso a pedalare sui nostri laghi dove la temperatura resta sempre leggermente più mite.

Oggi Madre Natura ci ha chiaramente fatto capire l’imminenza del sopraggiungere dell’inverno. Delle maestose prealpi, guardando a nord del lago maggiore, non rimanevano che le basi collinari, in quanto tutto il resto era immerso dapprima in una grigia foschia che, a mano a mano che si alzava lo sguardo, si trasformava in possenti e compatte nuvole scure. D’altro canto, a Sud del lago, il cielo terso illuminato dai raggi tangenti del sole mattutino si rifletteva sullo specchio d’acqua leggermente increspato trasformandolo in una distesa argentata.

IMG_20181118_100621

 

Anche oggi una sana e fresca pedalata in compagnia… l’importante è farla seguire da una bella doccia calda… non si sa mai

Mangiare, bere e … pedalare

Abbiamo partecipato, nella serata di venerdì 16 novembre u.s., alla serata che si è tenuta presso la “Trattoria del Ciclista” in Borgomanero dedicata alla presentazione dell’ultimo libro scritto dal giornalista sportivo Beppe Conti dedicato ai “ristoranti del grande ciclismo”.

scansione0070Storie di ciclismo che si intrecciano con storie di cucina. Un viaggio attraverso l’Italia in cerca di locali che possano offrire entrambe le cose.Le corse in bicicletta, i campioni di un tempo anche lontano ed i piatti spesso originali da gustare assieme al racconto di imprese e di ricordi”

Tra i quaranta ristoranti citati spicca il locale storico Borgomanerese di via Rosmini, dove il Tiziano Godio è ben felice di rivangare le memorie del ciclismo locale dall’inizio del 900′, da Domenico Piemontesi allo zio Spirito Godio, da Pasqualino Fornara a Pippo Fallarini…

IMG_20181116_223819

Cicloturistica Pro AISM Novara

Domenica prossima, 23 Settembre, gli amici dell’A.S.D. Gruppo Ciclistico ’95 Novara riproporranno la Cicloturistica a scopo benefico Pro AISM, come da volantino sotto riportato: vediamo di partecipare numerosi.

(estratto dalla pagina Facebook della Società organizzatrice): pedalata di solidarietà per riscoprire borghi e castelli dell’Est Sesia novarese e inseguire con noi una buona causa: 
l’intero ricavato sarà infatti devoluto ad AISM NOVARA per sostenere i progetti locali a supporto dei pazienti affetti da sclerosi multipla.

iscrizione 5,00 euro

colazione e ristoro finale

colazione e ristoro finale

premio alle 5 società più numerose

premio al ciclista più anziano & al più giovane

info&Regolamento su www.gc95novara.com

ovara 95 pro AISM 2

C.I. di San Vito

Abbiamo pedalato oggi la 20.ma edizione della Cicloturistica di San Vito, organizzata dagli amici del Bici Club Omegna, sotto l’effigie dell’ACSI ed in stretta collaborazione con la UILDM, manifestazione a scopo benefico il cui ricavato viene interamente versato a beneficio di quest’ultima.

una parte della ns. rappresentanza

una parte della ns. rappresentanza

129 gli iscritti ufficiali che hanno percorso i 65 km previsti ad andatura turistica, dietro furgone, e con la sicurezza data dalle motostaffette che presidiavano puntualmente tutti gli incroci.

A detta di molti dei partecipanti, con i quali abbiamo avuto modo di scambiare qualche opinione, ancora una volta è emersa la grande fortuna che abbiamo, come appassionati di bici, nel poter pedalare in una delle aree naturali più belle che esistano contraddistinte dai nostri graziosissimi laghi, Orta, Maggiore e Mergozzo, dei quali una limpidissima giornata di sole ci ha regalato una infinita serie di splendide cartoline.

Ringraziando gli organizzatori per la bella mattinata in compagnia e tutto coloro che hanno pedalato accanto a noi… rimandiamo l’appuntamento al prossimo anno

Buone pedalate a tutti