GF Citta’ di Novara: forse 3 tracciati

Aprono il 10 dicembre le iscrizioni alla prima edizione della Granfondo Citta’ di Novara

Una delle novità del calendario granfondistico 2015 è la Granfondo Città di Novara, il cui logo richiama la famosa Basilica di San Gaudenzio. Questa gara farà parte della Coppa Piemonte e si svolgerà il 14 giugno. Interessanti i percorsi, proiettati sui laghi Maggiore e D’Orta e divisi dal mitico Mottarone, testati con la collaborazione del gruppo ciclistico 95 di Novara.
I più allenati potranno scegliere il percorso “lungo” di 150 kilometri con un dislivello di 1900 metri e quello “medio” di 126 kilometri e 1300 metri di dislivello, mentre è allo studio un terzo itinerario cicloturistico.
Il progetto, patrocinato dal comune di Novara, farà parte degli eventi in vista di Expo 2015. La partenza e l’arrivo saranno in città, dopo aver attraversato le zone più belle del novarese, tra i vigneti che producono eccellenti vini.

2° Maratona Pro Telethon – Centro Comm. “Le Isole” di Gravellona Toce

Una infausta giornata di pioggia ha caratterizzato l’edizione 2014 della maratona pro Telethon, manifestazione ricca di eventi tutti finalizzati alla raccolta fondi in favore della ricerca, in favore  di Telethon.

WP_20141213_14_28_34_Pro

 

Partiti da Borgomanero con tempo incerto ma asciutto, una volta passato Omegna abbiamo avuto le prime avvisaglie di pioggia  che si sono poi concretizzate una volta passato Crusinallo diventando pioggia intensa con l’avvicinarsi di Gravellona Toce ed il punto di raccolta.

Una volta portato a termine le circostanze dell’iscrizione, con ben 16 iscritti a fronte di tredici presenti ed aver così partecipato all’evento benefico, la temperatura che poco si addiceva al fondello dei pantaloni bagnato ci ha consigliato di prendere la strada per il ritorno, e così ci siamo avviati verso Stresa lasciando alla cicloturistica solo un paio di elementi….

E stasera tutti in pizzeria per riscaldarci un po.

15° pedala con i Campioni – Noi c’eravamo

Una bella giornata dal clima più autunnale che invernale ha accompagnato gli oltre 1800 cicloamatori che hanno aderito all’evento a scopo benefico, organizzato splendidamente dagli amici della Società Ciclistica Alfredo Binda, che ringraziamo per averci dato ancora una volta l’opportunità di passare un bella giornata in compagnia dando contemporaneamente una piccola mano a chi vive un momento di disagio, ormai diventato un classico dell’ 8 dicembre.

Dopo un primo tratto in leggera salita il serpentone variopinto affronta oltre 11 km di discesa fino a costeggiare il lato Nord del Lago di Varese, per poi seguire il fondovalle fino a Cittiglio e, da qui, risalire lungo la Valcuvia per poi affrontare nel tratto finale la salita del Brinzio. Sosta d’obbligo con relativa Benedizione presso il monumento alla Madonnina ormai giunti in prossimità dell’abitato e dell’arrivo dove ci attende un bel Te caldo in attesa della premiazione dei gruppi più numerosi e dell’estrazione a sorte delle maglie offerte in premio dai vari professionisti .

Brinzio_Pro

Come nel ns. stile, quale miglior modo di concludere una bella uscita in compagnia se non con le gambe sotto il tavolo presso un caratteristico ristorantino locale?! … e così sia…

Arrivederci a sabato prossimo a Gravellona Toce presso il centro commerciale Le Isole per pedalare Pro Telethon.

 

15° Pedala con i Campioni

pedala con i campioni

Si ripete l’evento cicloturistico a scopo benefico, giunto alla 15^ edizione, promosso dai professionisti ed ex professionisti della provincia di Varese con il supporto tecnico della Società Ciclistica Alfredo Binda.

L’8 dicembre è sinonimo di Pedala con i Campioni quest’anno a Brinzio la manifestazione cicloturistica a scopo benefico taglierà il traguardo dei tre lustri.

L’evento è nato nel 2000 grazie alla volontà di Dario AndriottoIvan BassoTupak Casnedi,Cristiano FrattiniDavide FrattiniSergio GianoliOscar MasonDaniele NardelloAndrea Peron,Stefano Zanini e Simone Zucchi. Una pedalata in compagnia aperta a tutti con la partecipazione di alcuni noti personaggi delle due ruote, riuniti per sostenere alcune associazioni che operano nel sociale.

La manifestazione cicloturistica è gestita dalla Società Ciclistica Alfredo Binda, il team organizzatore della Tre Valli Varesine e promotore del Campionato del Mondo di Varese del 2008.

Il percorso previsto coprirà una distanza di 49 km.

Il programma

8.45 ritrovo a Brinzio (VA) vicino al municipio

9.45 presentazione professionisti

10.00 partenza

12.00 arrivo

Cena Sociale di Fine Stagione 2014

Ci siamo ritrovati ieri, sabato 29 novembre, presso il Ristorante “Da Paniga” in via Maggiora a Borgomanero, per festeggiare assieme l’ormai imminente chiusura della stagione cicloturistica 2014. Una cinquantina di persone, soci pedalatori, soci sostenitori o semplicemente amici e/o parenti, dopo il classico aperitivo nelle cantine del Giancarlo hanno riempito la sala “del Camino”, perfetta location per un gruppo non particolarmente numeroso come il ns. che ha così potuto godere di un ambiente caldo e accogliente per passare una bella serata in compagnia.

Come ormai tradizione, durante la cena si è proceduto alla premiazione della “fedeltà all’associazione” dei soci regolarmente iscritti da 5, 10, 15….30 e 35 anni, (Le origini dell’ ASD Cicloamatori Borgomanero risalgono al lontano 1978…), mediante la consegna di una targa ricordo e, successivamente, alla premiazione della Classifica Sociale interna, quantomeno per i primi 8 classificati.

Prima di procedere alla classica lotteria di fine stagione che ha chiuso la serata abbiamo dato la parola agli ospiti presenti, in particolare all’amico Mario Metti, portavoce dell’Associazione Mamre e Casa del Piccolo Bartolomeo, persona eccezionale per la capacità che ha avuto di realizzare una delle realtà più belle e caritatevoli che esistono sul ns. territorio, che, grazie all’intervento di volontari ed operatori, accoglie donne e bambini che vivono un momento di difficoltà accompagnandoli all’autonomia e che ,ovviamente, ha sempre bisogno del sostegno economico di tutta la comunità. Associazione alla quale anche noi abbiamo voluto rinnovare un piccolo ma significativo contributo. E successivamente abbiamo dato la parola all’amico Luca Fornara, figlio dello scamparso grande Campione Borgomanerese Lino Fornara, vincitore di 4 Giri di Svizzera, un Giro di Romandia, un terzo posto al Tour e più volte Maglia Rosa al Giro d’Italia. E qui desideriamo aprire una parentesi, quest’anno abbiamo provato ad inserire una prova di Campionato Provinciale di Mediofondo Cicloturistico dedicata alla memoria del grande Lino. E’ stata un’anticipazione di quello che metteremo in programmazione per il prossimo anno, ove ricadono i 90 anni dalla nascita ed i 25 anni dalla scomparsa del Campione. Luca ci ha gradevolmente intrattenuti con aneddoti  e racconti particolareggiati su alcuni momenti della carriera sportiva del padre, e con la sua collaborazione stiamo progettando alcuni eventi a lui dedicati.

Si coglie l’occasione della presente per ringraziare tutti i presenti, ed in particolare tutti coloro che si sono adoperati e che ancora si impegnano nella gestione e nell’organizzazione della C.A. Borgomanero, e l’amico Giancarlo che ci ospita con un occhio di riguardo presso la sua struttura.

Saluti a tutti… ma la stagione non è ancora definitivamente conclusa! Arrivederci al Brinzio lunedì 8 dicembre.

Passeggiata domenicale sui laghi

Dopo alcune uscite nella bassa novarese, tra Ticino e Valsesia, le temperature ormai decisamente invernali ci hanno consigliato di restare alla ricerca del tepore del sole nella terra dei laghi, peraltro un classico nelle uscite invernali. Abbiamo così potuto verificare la situazione ancora decisamente segnata dalle piogge torrenziali delle scorse settimane, dalla quota fuori misura del livello dei laghi, (Lago d’Orta ancora esondato ad Omegna, meglio il Maggiore rientrato nel suo bacino naturale!) alle varie frane (in particolare ad Alzo sotto la Madonna del Sasso).

Classica sosta caffè ad Omegna e rientro per ora di pranzo… onde evitare discussioni in famiglia.

WP_20141123_10_33_23_Pro

Buone pedalate a tutti… ci ritroviamo domenica prossima.