Pedalata al mare

Quale miglior modo di festeggiare l’arrivo dell’estate se non con una bella gita al mare?!

Detto e … fatto! Domenica scorsa, 23 giugno, sfruttando una bellissima giornata di sole non ancora afosa, un gruppo di 19 cicloamatori tesserati e/o amici della ns. A.S.D., accompagnati da furgone scopa e auto di assistenza, si sono ritrovati ancor prima dell’alba presso l’attività commerciale del ns. Socio PierCarlo nella zona Nord di Borgomanero per dare il via alla tradizionale “Pedalata al mare”, destinazione Varazze.

IMG-20190623-WA0022 - CopiaFinalmente, radunati tutti i partecipanti e caricato le borse con l’abbigliamento di ricambio sul furgone, si parte!  Una moltitudine di luci bianche e rosse lampeggianti invadono la S.S. 229 entrando in una ancora sonnecchiante cittadina dove l’aria frizzante del mattino, (ndr: 14 C°), accompagnata da quel velo di rugiada che ricopre tutte le superfici  regalano una  inaspettata sensazione di freschezza e pulizia alla quale non si è più abituati.

Scendiamo iIMG-20190623-WA0000 - Copian direzione Sud, verso Proh e Vicolungo, poi Vercelli e Casale Monferrato, la compagnia è allegra e i km scorrono velocemente sotto i copertoncini mentre il sole comincia a illuminare la campagna circostante lasciandoci apprezzare quanti di buono hanno fatto le generazioni precedenti, in particolare canali irrigui ed opere infrastrutturali di pubblica utilità che le combriccole politiche di oggi si possono solo sognare… Alessandria, dove riusciamo come sempre a sbagliare percorso e finire inevitabilmente a percorrere qualche km. in tangenziale, poi finalmente Acqui Terme.IMG-20190623-WA0026 - Copia Pensiamo di fare una sosta prima di affrontare il Sassello e il Giovo, non che rappresentino salite impossibili, ma visto la lunghezza delle stesse superiore ai 30 km e i 145 km già pedalati dieci min. di relax, piedi a terra, non sono da buttar via.

Decidiamo di separarci in due gruppi, chi segue il fondovalle, più lungo ma meno impegnativo, e chi preferisce affrontare maggiori dislivelli… ma l’obbiettivo è comune: IMG_20190623_133419 - CopiaSassello, Giovo e discesa su Varazze. Qui ci aspettano pochi km per giungere al Ristorante Puntabella, purtroppo ancora in salita, per giungere alla meta finale dove ci attendono alcuni famigliari… e una tonificante doccia prima di mettere le gambe sotto il tavolo per concludere in bellezza e convivialità una bellissima giornata tra amici.

Pedalata al mareultima modifica: 2019-06-26T00:00:24+02:00da giomeda
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento