Giro nella Valle del Ticino

Come imposto dal Decreto Ministeriale emanato in data 4 Marzo 2020, tutte le manifestazioni sportive amatoriali sono state sospese fino al 3 Aprile p.v. nella speranza di limitare il diffondersi del COVID-19. Confortati dal parere degli specialisti medico sportivi che sostengono l’attività ciclistica effettuata all’aria aperta, in un contesto sano, dinamico e attivo rende estremamente difficile la trasmissione del virus, ci siamo permessi una pedalata in compagnia di pochi amici lungo le rive del Ticino.

Una bellissima giornata dalle caratteristiche ormai tipicamente primaverili ci ha regalato degli scorci di quell’Italia “da cartolina” che i nostri concittadini, (Europei), d’oltralpe possono solo sognare … Il Parco del Ticino con la sua flora e la sua fauna tipicamente fluviale, le sue acque chete nelle quali si riflettono le acacie ancora spoglie ma con le ramificazioni dalle sfumature verdeggianti per la presenza di infiniti germogli pronti ad esplodere in una gioiosa primavera.. (ndr: e qui ci vorrebbe un sottofondo Vivaldiano per meglio descriverla…) ci ha consentito di passare un bel momento alla faccia, speriamo, del micidiale Coronavirus.

IMG_20200308_093842

Nella speranza che presto si possa tornare alla “normalità” ed alle ns. belle pedalate in compagnia senza spauracchi e limitazioni, speriamo queste ultime almeno utili, colgo l’occasione per augurare  buone pedalate a tutti.

Giro nella Valle del Ticinoultima modifica: 2020-03-08T16:51:29+01:00da giomeda
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento